Storia

Fondata alla fine del IX secolo, Praga fu presto il centro dei Regni di Bohemia, alcuni dei quali furono anche imperatori del Sacro Romano Impero.

Questa città affascinante fu chiamata in modi differenti nella storia: la città dei sogni, Praga Magica, Praga di pietra, la Città dalle cento torri, la Città della musica, la madre delle città e molte di più. Il modo in cui però sarà sempre chiamata da tutti è  “La Città D’Oro”.

Solo in alcune città del mondo potrete trovare così tanta bellezza e una meravigliosa atmosfera: a Praga tutto è magico e misterioso. Uno straordinario mosaico di stili architettonici e influenze culturali, ne fanno una delle città più tolleranti d’Europa con le sue strade impreziosite da molteplici stili culturali che danno ai turisti la possibilità di vivere una esperienza unica.

Di notte Praga è veramente fantastica; cammindano per I vicoli del centro storico I turisti avranno la possibilità di apprezzare l’atmosfera magica e l’illuminazione dei palazzo storici.

Periodo degli Asburgo

Il 06 Maggio,  1757, Praga era il luogo della omonima battaglia (la battaglia di Praga), durante la quale Federico Il Grande di Prussia attaccò l’esercito Austriaco comandato dal Principe Carlo di Lorraine. I prussiani però dovettero desistere e rinunciare alla conquista di Praga poiché sconfitti prima ancora di assediare le mura della città.

Le quattro indipendenti municipalità che formavano Praga si riunirono in una singola città nell’anno 1784.

Le quattro municipalità erano il quartiere di Hradčany (il Castello, situate ad ovest del fiume),  Malá Strana (la parte situate a sud del castello),  Staré Město (il quartire vecchio situato ad est del fiume e opposto al Castello)e Nové Město (la città nuova, dove si trova il nostro Hotel, situato a sud-est). La città poi subì una ulteriore espansione con l’annessione del quartiere di Josefov (il quartiere Ebraico) nel 1850 e di Vyšehrad nel 1883.

XX Secolo

All’inizio del 1922, 37 ulteriori municipalità si aggiunsero alla repubblica, e la popolazione crebbe fino a 676.000 abitanti.

Più di 50.000 Ebrei che vivevano a Praga morirono durante il genocidio Nazista durante la seconda Guerra Mondiale.

Praga è una famosa destinazione turistica che attrae circa 6 milioni di persone ogni anno.

Praga ha una delle più importanti “collezioni architettoniche” del mondo, che va dal Art-Nouveau, al Barocco, al Cubista, al Gotico, al Neoclassico per finire con l’ Ultramodern. L’attrazione più importante della città è la Città Vecchia (Staré Mesto), maha anche altri importanti posti da visitare come : i luoghi frequentati da Franz Kafka, la città piccola (Malá Strana), Il Castello (Hradcany e la Cattedrale di S.Vito), Ponte Carlo (Karluv Most), il quartiere Ebraico e il quartiere di  Nove Mesto.

Cultura

Praga è un famoso centro culturale ed ha molti teatri (incluso il teatro nazionale), il teatro dell’Opera, sale concerti, gallerie d’arte e centri di musica. E’ inoltre il centro nazionale della politica e delle istituzioni con il parlamento, il Governo tutto e la casa del presidente. Praga è un centro di educazione con la sde della famosa Università di Carlo (Univerzita Karlova); la città ha anche alter università, tra le quali l’università Tecnica Ceca (CVUT), fondata nel 1707.

Da ricordare la Defenestrazione di Praga avvenuta ben 3 volte nella storia della città: 1419, 1618 e 1948. La defenestrazione è l’atto con il quale si lancia qualcuno fuori da una finestra.

Praga & Dintorni